Lavoro sfruttato due anni dopo: Il fallimento della “Legge Rosarno” nella protezione dei migranti sfruttati nel settore agricolo in Italia

Dalla pubblicazione del primo rapporto di Amnesty International sullo sfruttamento lavorativo dei migranti impiegati nel settore agricolo italiano, la situazione continua a destare preoccupazione, a dispetto dei provvedimenti legislativi adottati in tale ambito. Questo report si concentra sull’analisi della cosiddetta “Legge Rosarno” e sull’impatto da essa avuto nella tutela dei migranti vittime di sfruttamento lavorativo.

Choose a language to view report

Download PDF